L’olio combustibile è una miscela di idrocarburi che si ottiene diluendo un residua ad alta viscosità con un distillato, detto flussante (cherosene o gasoli).

Viene principalmente impiegato in due settori di attività:

  • Industria (produzione di energia elettrica, produzione vapore, combustibile per navi)
  • Riscaldamento (civile ed industriale)

In base alla viscosità, l’olio combustibile può essere definito come:

  • fluido: con viscosità compresa tra 3° e 5° Engler a 50° C
  • denso: con viscosità > 12° Engler a 50° C

Gli Oli Combustibili Fluidi, in base al contenuto di zolfo, possono essere classificati:

  • BTZ: con tenore di zolfo = 1% in peso
  • STZ: con tenore di zolfo = 0,3% in peso

Gli Oli Combustibili Densi in base al contenuto di zolfo, possono essere classificati:

  • ATZ: con tenore di zolfo <=3% in peso
  • BTZ: con tenore di zolfo <=1% in peso
  • STZ: con tenore di zolfo < 0,3% in peso

EUROCAP PETROLI SPA commercializza e distribuisce tutte queste tipologie di prodotto.

Olio Combustibile