Il cherosene è una miscela allo stato liquido di idrocarburi ottenuta dalla distillazione del petrolio, il colore è assente, è altamente infiammabile ed è impiegato come combustibile o in alternativa come solvente.

Per ridurre il contenuto di zolfo e la corrosività si sottopone ad un trattamento chimico-fisico, le emissioni di fumi sono ridotte e l’alto potere calorifero lo rendono competitivo rispetto ad altre forme di riscaldamento.

Il potere calorifico del cherosene è simile a quello del gasolio ed è pressoché insolubile in acqua. Altre caratteristiche peculiari sono il basso potere corrosivo e l’assenza di contaminanti (gomme, contaminanti solidi).

Petrolio2